2

John Turturro non vuole essere ricordato per la saga di Transformers

Lo stralunato Seymour Simmons, interpretato da John Turturro, nei primi tre capitoli della saga Transformers, ci ha regalato momenti di puro divertimento, non ci sono dubbi. Ma si tratta di un personaggio non particolarmente caro al suo interprete.

transfomers-3-john-turturro-foto-dal-set-03

Durante la sua carriera John Turturro è stato l’attore feticcio di registi come Spike Lee e i Fratelli Coen e, da buon caratterista, ha preso parte anche a opere più votate all’intrattenimento e alla spettacolarità. Durante una recente intervista l’attore ha parlato delle pellicole per cui viene spesso ricordato:

“Solitamente è per un film di Spike Lee o dei Fratelli Coen o per un capitolo della saga Transformers, il che sinceramente non mi piace. Chiaramente non mi vergogno di aver preso parte a quelle pellicole, ma rappresentano la minima parte di ciò che ho fatto. So bene che al pubblico sono piaciuti parecchio ed è una cosa grandiosa, ma non sono il tipo di film che guardo e non voglio essere conosciuto per loro.”

Un’opinione rispettabile, non ci sono dubbi, ma che inevitabilmente apre la strada a qualche critica, che potrebbe proprio arrivare dallo stesso Michael Bay, che ha già dimostrato in passato di non riuscire a sorvolare di fronte a dichiarazioni simili (ricordate quello che è successo con Hugo Weaving?).

Intanto i fan dei robottoni attendono l’arrivo in sala di Transformers: L’Era dell’Estinzione. Questa volta John Turturro non ci sarà, dato che è stato scelto un cast completamente nuovo composto da nomi come Mark Wahlberg, Jack Reynor, Nicola Peltz, Stanley Tucci, Sophia Myles, Kelsey Grammer e Li Bingbing. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte: DigitalSpy via Metro

Filippo Magnifico